Close
Azul - Ghenos Games Visualizza ingrandito

Azul - Ghenos Games

GHE084

Nuovo

Azul - Ghenos Games Basandosi su un sistema di gioco rapido, divertente e alla portata di tutti, Azul riesce a catturare la mente e gli occhi del giocatore grazie alle sgargianti tessere mattonelle e non solo!Dimostra di essere l’artista migliore, utilizza pattern specifici o fatti guidare dal tuo estro: in Azul la sce…

Maggiori dettagli

Disponibile

36,84 €



Azul - Ghenos Games

Basandosi su un sistema di gioco rapido, divertente e alla portata di tutti, Azul riesce a catturare la mente e gli occhi del giocatore grazie alle sgargianti tessere mattonelle e non solo!

Dimostra di essere l’artista migliore, utilizza pattern specifici o fatti guidare dal tuo estro: in Azul la scelta è solo tua!.

Altezza 25 cm
Larghezza 25 cm
Profondità 5 cm
Peso 1,24 kg
Età 8+
Lingua Italiano
Tipologia Boardgame Posizionamento Tessere;Astratto
Tempo di Gioco Circa 1 h
Numero di Giocatori 2-4

Veloce e immediato sono aggettivi che rendono giustizia a questo titolo tanto discusso e chiacchierato. Azul è un gioco astratto di piazzamento tessere, vincitore del premio di gioco dell’anno 2018, un premio che, a nostro parere, risulta essere più che meritato. Scopriamo insieme il perché!

Metti la piastrella, togli la piastrella

Lo scopo del gioco è quello di piastrellare, con le numerose tessere colorate, il muro presente nella plancia personale. Il gioco termina quando una riga del proprio muro viene completata. Semplicità e immediatezza caratterizzano questo titolo che si spiega anche ai neofiti in pochi minuti. Ogni giocatore riceve una plancia che riporta il tracciato dei punti, l’area per il piastrellamento, il muro da decorare e una zona inferiore per le penalità. Si dispongono in cerchio, al centro del tavolo, un numero variabile di espositori (5 per 2 giocatori; 7 per 3 giocatori; 9 per 4 giocatori) e si pescano dal sacchetto 4 tessere colorate per ciascuno. A turno, ogni giocatore può raccogliere tutte le tessere di un colore da un espositore o, se vi sono, dagli scarti. Quest’azione consente di essere primo giocatore nel round successivo ma, ciononostante, farlo costerà una penalità al primo che ne usufruirà. Le tessere andranno piazzate nella propria area di piastrellamento secondo una semplice regola: ogni riga può ospitare un solo colore che non sia già stato utilizzato per piastrellare il muro. Il round continua fino a quando tutte le piastrelle sono state pescate (anche dagli scarti) e schierate sulla propria plancia. Si passa al calcolo parziale dei punti, unico elemento ostico da capire a prima lettura ma che, con una minima esperienza, diventa piuttosto semplice. I round si susseguono similarmente alternando fasi veloci con fasi più ragionate man mano che gli spazi per il piazzamento diminuiscono. Una mossa sbagliata, difatti, può costare svariate penalità che andranno sottratte al calcolo parziale dei punti.
Il giocatore che termina una riga pone fine al gioco ma, come già visto in altri titoli, il vincitore sarà colui che disporrà di più punti sommando gli ulteriori bonus di fine partita.

Una quantità di materiali spropositatamente bella

Azul è un gioco semplice, corredato da materiali e grafiche belli da vedere e toccare. Le tessere (anche se ci sembra riduttivo chiamarle tali) di plastica sono lisce e levigate, piacevoli al tatto. La casa madre avrebbe potuto benissimo sostituire tali elementi con tessere in cartoncino, abbattendo il prezzo, ma non avrebbe sortito lo stesso effetto visivo. Anche i disegni e i colori vivaci ben si sposano con l’anima del gioco che rimanda alla tradizione spagnola e portoghese delle decorazioni smaltate in ceramica per i mosaici da cui questo gioco prende ispirazione. Oltre alla fiumana di coloratissime piastrelle abbiamo delle plance giocatore in cartoncino spesso, dei cubetti segna punti e 9 espositori su cui posizionare le tessere.

Pro

  •          Regole di facile apprendimento.

  •          Divertente e veloce.

  •          Materiali di qualità e in tono con l’anima del gioco.

  •          Meccaniche elegantemente bilanciate per qualsiasi giocatore.

 Contro

  •          Il calcolo dei punti richiede, almeno le prime volte, una lettura più approfondita.

Per concludere… 

Se vi state chiedendo se questo gioco meriti il premio di gioco dell’anno, la risposta è si. Azul è un gioco immediato ma mai banale. Costringe il giocatore ad attenti ragionamenti senza mai essere pesante. Sulla carta ha tutte le qualità per diventare un “must” nella vostra libreria. 

A cura del nostro...


spesso acquistato con:

  • No products at this time.

potrebbero interessarti anche:

Hai visto di recente:

  • No products at this time.
Close